Home > recensione album > Andy Stott – Passed Me By

Andy Stott – Passed Me By

Autore: Andy Stott

Titolo: Passed Me By

Genere: minimal techno, dubstep

2011

Tout court: un torrente di suoni e colori.

devo essere onesto e confessare che il qui presente signor Stott proprio non lo conoscevo, ma neanche mai sentito dire. e però, invece, è stato una sorpresa in positivo. cioé, non che sia qualcosa da strapparsi i capelli ma oh, tira un sacco e poi si sente che dietro c’è grandissima qualità a livello produttivo, che mi ha ricordato un po’ Actress. la cosa bella di ‘sto disco- quella che proprio m’ha preso- è l’immaginario suggestivo che stimola all’ascolto: come tuffarsi in una laguna colorata e semovente e assaporare tutti i colori, i suoni e gli odori della natura. perché alla fine, arrivato all’ultima traccia dell’album, sembra davvero che ti sia fatto un giro in qualche foresta selvaggia (o un trip pesante- ipotesi verosimile anche questa), a muoverti dietro il pulsare di qualche energia mistica.

quindi, vi dico: provatelo (ovviamente su mediafire) e, soprattutto, assaporatelo!

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: