Home > recensione album > Kashiwa Daisuke – 88

Kashiwa Daisuke – 88

Autore: Kashiwa Daisuke

Titolo: 88

Genere: minimal, neo-classical, ambient

2011

Tout court: pura delicatezza.

mi ha fatto venire in mente una scena da quel gran capolavoro che è Sympathy for Lady Vengeance, in cui un tipo porta alla signora protagonista, da cui il titolo, una fetta di tofu bianco come la neve: puro, piccolo, soffice. ecco la musica di Daisuke (un tempo negli yodaka, anche loro da recuperare) è come una fetta di tofu: delicatissima, piccole perle bianche fatte scivolare nelle orecchie dell’ascoltatore. non nascondo che mi crea qualche difficoltà scriverne, perché questa è musica che va sentita– emotivamente, intendo: colonna sonora ideale di quei rari momenti di silenzio in cui ci ritroviamo da soli con i nostri pensieri. piano, solo: capite? stilisticamente rimanda a qualcosa del (suo) conterraneo Yasushi Yoshida e del (mio\nostro) conterraneo Ludovico Einaudi, ma poi fate voi.

il mio consiglio è di dargli un ascolto (mediafire, of course) e vedere che effetto vi fa.

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: