Home > segnalazioni, videomessaggi > L’imperatore di Roma

L’imperatore di Roma

mi sono rivisto il film (che da il titolo a questo post). è esattamente come me lo ricordavo: stupendo, delirante, geniale. storia di umana degradazione, di tossicomania e poesia. c’è un brano che ricorre un po’ per tutta la durata, è “We Can’t Imagine” dei Tan Zero, azzeccatissimo. e poi fa il suo bell’effetto abbinato all’incipit del film che qui sotto propongo: Lungotevere, Gerry-tossicodipendente- e il Professore-bruciato dall’alcol-, un breve dialogo, poi gettano una bottiglia vuota nel fiume: “lanciamo un messaggio”. hic et nunc, l’urgenza della vita.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: