Home > recensione album, segnalazioni > Koreless – 4D MTI

Koreless – 4D MTI

Autore: Koreless

Titolo: 4D MTI 12’’

Genere: future garage, post-step, ambient

2011

Tout court: the next big thing?

in effeti ‘sti benedetti inglesi ci hanno un po’ rotto i coglioni a forza di urlare al miracolo appena sentono due note carine messe in fila. e sono tanti, poi, i nomi che dicono di segnarsi, che questi faranno strada e bla bla bla. uno non fa nemmeno in tempo a sentirsi l’imberbe James Blake che già arriva il giovane Koreless (pronunciato còrles, altimenti non si capisce il gioco di parole [con Torless, ndr]), al secolo Lewis Roberts da Bangor ma di stanza a Glasgow, dall’alto del suo 1991 anagrafico (minchia, però…) a dirci come ballare quando andiamo al club. queste sono due tracce, eh, perciò non vi gasate troppo: sono belline, ma che dico?, son proprio delle ficate, però promettetemi di stare cauti prima di ululare il miracolo alla luna.

su mediafire ve lo tirano dietro.

sennò, c’è il soundcloud dove trovate tutta la sua (finora) modesta produzione.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: