Home > recensione album > The National Fanfare of Kadebostany – Songs from Kadebostany

The National Fanfare of Kadebostany – Songs from Kadebostany

Autore: The National Fanfare of Kadebostany

Titolo: Songs from Kadebostany

Genere: folktronica, techno, acid jazz

2011

Tout court: LIBIDINE!

questa è una di quelle operazioni che mi fanno tremare le ginocchia e mi fanno godere come un pinguino. mischiare l’electro (techno, nel caso) con sassofoni, violini e banjo alla gran parte farà vomitare amaro, ma, a me, mi manda all’altro mondo. sarà che ho una propensione generale per i suoni folk (per quelli est-europei poi chevvelodicoaffà?), ma lo svizzero Kadebostan (che già mi stava simpatico grazie all’eppì Caracas Soul) adesso s’è conquistato tutto il mio rispetto. innanzitutto s’è inventato tutto ‘st’ambaradan, andando a chiamare la Rational Diet, come un pittore chiama a raccolta i colori per dipingere il suo quadro più personale. okay, magari come paragone è una merda, però è quello che più o meno ha fatto Kadebostan inventandosi un paese fittizio e mettendosi a comporre a briglia sciolta- creando quattordici tracce in bilico tra Goran Bregovic, Four Tet e Amon Tobin e- se posso osare- tra la polka e Moritz von Oswald.
roba da leccarsi i baffi!

provate con mediafire.

qui i linc:

maispeis
sito ufficiale
feisbuc
bandcamp

video pazzesco un po’ à la Guy Ritchie, porchissimo e ganzo abbestia:

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: