Home > recensione album > Turbowolf – self-titled

Turbowolf – self-titled

Autore: Turbowolf

Titolo: Turbowolf

Genere: hard rock, punk rock, psych-rock

2011

Tout court: sbem!

 

 

sì, lo so: il nome fa ridere i proverbiali polli e sembra quello della band di quindicenni brufolosi, capelloni, puzzolenti e con le majette degli Slayer (tipo Beavis e Butthead) che s’ostinavano a esistere quando andavate al liceo. ma si sa che l’abito non fa il monaco, nel qual caso il nome non fa la qualità. difatti, ‘sti tipetti (inglesi, manco a dirlo), scovati per sbaglio in qualche classifica di fine anno, si meritano una carrallata di cinque alti. perché? allora, innanzitutto per il nome (“so bad it’s good”). secondo poi, perché fanno una caciara rara e la suonano pure bene. terzo, perché saranno pure fuori moda, rétrò, vintage o quello che cazzo vi pare, ma sono anche tremendamente cool. alle mie orecchie sono giunti quatti quatti e si sono conquistati ascolti su ascolti senza che me ne accorgessi, con una ricettina semplice ma efficace. immaginate un amalgama di Black Sabbath e At The Drive-in, e forse ve li farete stare simpatici. inutile dire che questo disco è altamente raccomandato per chi usa l’head-bangin’ come hobby a tempo perso, o per tirarsi su di morale (e siamo tanti, ammettiamolo).

uno dei migliori video promozionali che abbia mai visto (da notare, oltre alla faccia da barbone\mago\imbonitore da strada del cantante anche il diametro delle sue gambe).

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: